angeli in musica

locandina evento

Dal 22 marzo al 10 maggio 2015 a Roma presso il Museo nazionale degli strumenti musicali, piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/A, per “Angeli in musica”, mostra di oggetti d’arte realizzati da Agatina Librando Mileto, sono in calendario i seguenti concerti:

  • domenica 22 marzo ore 11 inaugurazione con il duo chitarristico Andrea Cauduro e Lorenzo Pezzopane;
  • mercoledì 15 aprile ore 18 coro femminile EOS diretto da Fabrizio Barchi;
  • sabato 25 aprile ore 11.30 coro di voci bianche “InCanto” diretto da Costantino Savelloni.

cento ragazzi al museo

locandina evento

Domenica 1 marzo 2015 concerto per voci bianche e giovanili “speciale Andrea Basevi” per la IV rassegna di compositori contemporanei ideata da Alessia Calcagni, direttore del “Coro della Terra”. Partecipa, tra gli altri, il coro “Incanto” diretto da Costantino Savelloni. Appuntamento a Roma, ore 16 presso il Museo delle arti e tradizioni popolari, piazza G. Marconi 8 (zona Eur).

letture e carols

locandina evento

Martedì 23 dicembre 2014 a Roma, ore 20.30 nella basilica di S. Maria del popolo, è in programma il concerto di Natale “Altissima luce”: una celebrazione di letture e carols con la corale “Polyphonia” diretta da Alvaro Vatri e i cori “Incanto” e “Rutuli Cantores” diretti da Costantino Savelloni. Partecipano: Stefano Nazzaro, lettore; Andrea Novelli, flauto; Massimo Novelli, tromba; Francesca Candelini, flauto dolce; Enrica Petroselli, pianoforte. Ingresso libero.

roberta damiani

roberta damiani

Roberta Damiani è nata a Roma nel 1968. Comincia a studiare il sassofono nel 1986, quindi nel 1989 passa al clarinetto sotto la guida di Vincenzo Buonuomo e di Raffaello Orlando.

Nel 1989 consegue la licenza di teoria, solfeggio e dettato musicale presso il Conservatorio di Santa Cecilia, studiando con Costantino Savelloni.  Nel 1986 inizia a cantare come contralto nel coro polifonico “Franchino Gaffuro” di Ostia diretto da Luciano Luciani e nel 1988 entra nell’insieme madrigalistico “Lo Strambotto” diretto da Costantino Savelloni.

Nel 1992 incontra a Nuova Armonia Fabrizio Barchi, docente del corso di Educazione della voce presso l’associazione, e inizia con lui i suoi studi da soprano, cantando poi diretta dallo stesso, nella “Corale San Filippo”. Il suo repertorio spazia dal sacro al profano, dal gregoriano alla musica moderna e contemporanea.

Come soprano del coro dell’Accademia polifonica di Roma, fondata e diretta da Fabrizio Barchi, ha realizzato le colonne sonore per i cinque film della serie “La Bibbia” (Rai-Lux, 1994-1996) con musiche di Ennio Morricone e Marco Frisina. Ha cantato inoltre nelle colonne sonore dei film-tv “La casa bruciata” e “Il quarto re” (Mediaset, 1997) con musiche scritte e dirette da Ennio Morricone. Sempre per Morricone ha inciso lo spot pubblicitario della American Express e le colonne sonore dei film “Lolita”, “Al di là dei sogni” (1997), “Il fantasma dell’opera”. Sempre con la stessa formazione corale, ha cantato  nel brano “Un canto” di Andrea Bocelli (1997).
Nel 1998 frequenta il corso di direzione e interpretazione di musiche corali diretto da Gary Graden.
Nel 2005 partecipa a un seminario di approfondimento sull’interpretazione di alcuni brani di Claudio Monteverdi, tenuto dal maestro Fabrizio Barchi e ai seminari su tecnica vocale e prassi esecutiva tenuti da Carl Hogset per l’Associazione regionale cori del Lazio tra il 2002 e il 2012.
Nel 2013 partecipa a un masterclass di vocalità barocca e nel 2014 a un masterclass di canto barocco con il soprano Emma Kirkby, nel 2015 a una giornata di studio dal titolo “Cantare è facile” con il M° Michael Aspinal. Nel 2018 ad un masterclass di canto barocco con il soprano Roberta Invernizzi.
Con Nuova Armonia ha collaborato anche ai corsi di musica nelle scuole materne ed elementari di Roma e dal 1995 insegna educazione della voce.
Dal 2015 fa parte dell’ensemble “InCanto Barocco” che indirizza il suo repertorio verso la musica antica.

Nuova Armonia ha affidato a Roberta Damiani il corso di educazione della voce e canto“Disincanto” e il laboratorio cantanti.

coro disincanto

Il laboratorio di polifonia “Disincanto” è il proseguimento, già nel nome, dell’esperienza formativa del coro di voci bianche “InCanto”. La dimensione è appunto di laboratorio più che di corale e accompagna i ragazzi nel particolare momento della muta della voce; inoltre, la competenza acquisita negli anni precedenti e l’abitudine precoce al canto a più voci consente spesso agli allievi di cantare “a parti reali” (cioè ad es. a tre voci in tre persone).

Come “InCanto”, il laboratorio si avvale della collaborazione di Enrica Petroselli e Alessandro Coccia al pianoforte e, occasionalmente, di altri maestri dell’associazione: Davide Mengarelli, Gennaro Della Monica, Sergio Pezzella, Francesca Candelini, Giorgia Macellari.

“Disincanto” è aperto a tutti, ma è particolarmente dedicato a chi ha partecipato al coro di voci bianche “InCanto” e desidera ancora cantare insieme.

Sul canale YouTube di Nuova Armonia sono presenti alcune clip del coro.

Nuova Armonia ha affidato il coro “InCanto” a Costantino Savelloni e Roberta Damiani.

Per gli orari delle lezioni si rimanda alla tabella complessiva dei corsi di musica.

educazione della voce

Il corso di educazione della voce e canto può essere individuale o di gruppo. L’obiettivo, in ogni caso, è quello di conoscere il proprio “strumento” voce: si impara a emettere suoni con naturalezza e semplicità, apprendendo così il modo più giusto per cantare e parlare.

Nelle lezioni si studia e si prova la corretta respirazione diaframmatica, l’appoggio e l’emissione del fiato. Insieme all’insegnante, inoltre, si potrà scoprire la propria estensione: basso, tenore, contralto o soprano?

Nelle lezioni di gruppo, quando consentito dal percorso didattico, si potrà sperimentare la polifonia con brani a due, tre e quattro voci.

Nuova Armonia ha affidato il corso di educazione della voce e canto a Roberta Damiani.

Per gli orari delle lezioni si rimanda alla tabella complessiva dei corsi di musica.

coro incanto

Il coro di voci bianche “InCanto” è stato creato nella primavera del 2000 come naturale evoluzione dei diversi laboratori di alfabetizzazione musicale e di educazione al movimento attivi dalla fondazione di Nuova Armonia nel 1992.

Il progetto di Nuova Armonia prevede infatti un approccio globale all’educazione musicale, attraverso il movimento creativo e i laboratori di ritmica, già a partire dai quattro anni di età: oltre al coro “InCanto”, attualmente sono attivi tre laboratori di propedeutica corale divisi per fasce di età e il laboratorio polifonico “Disincanto”.

I bambini e i ragazzi del coro “InCanto” frequentano regolari corsi di danza o di strumento musicale e confluiscono nel coro dopo anni di pratica corale nelle scuole di Roma con cui Nuova Armonia collabora da oltre un decennio.

I maestri collaboratori di “inCanto” sono docenti di musica nei corsi di Nuova Armonia: Costantino Savelloni (maestro del coro), Enrica Petroselli (pianoforte), Gennaro Della Monica (violoncello).

Sul canale YouTube di Nuova Armonia sono presenti alcune clip del coro.

Nuova Armonia ha affidato il coro “InCanto” a Costantino Savelloni.

Per gli orari delle lezioni si rimanda alla tabella complessiva dei corsi di musica.

costantino savelloni

costantino savelloniCostantino Savelloni ha studiato grammatica della musica e contrabbasso con Piero Loreti; successivamente, durante gli studi di armonia (con Roberti Iantorni) si è appassionato alla polifonia.

Ha insegnato educazione musicale nelle scuole medie statali e grammatica della musica in diversi istituti superiori: suoi allievi sono oggi musicisti, insegnanti, compositori e direttori d’orchestra.

Nel 1986 fonda l’insieme vocale “Lo Strambotto” di cui è tuttora direttore. Si è quindi dedicato all’associazione Nuova Armonia con una proposta di didattica globale dell’educazione musicale (danza, percussioni, coro). Tra il 1990 e il 1996 ha chiamato a collaborare Fabrizio Barchi per i corsi di educazione della voce e i laboratori di polifonia e madrigalistica: un’occasione di studio anche per se stesso e per i cantori dello “Strambotto”.

Per conto di Nuova Armonia dal 1995 realizza alcuni progetti di propedeutica corale in diverse scuole di Roma. Con oltre una decina dei cori creati in tali scuole ha ottenuto numerosi diplomi d’argento e d’oro nelle ultime edizioni del Concorso regionale “Egisto Macchi” organizzato dall’ARCL; inoltre, alcune sue composizioni sono state scelte come pezzi d’obbligo in diverse stagioni del citato concorso.

Dal 2001 è stato chiamato alla direzione del coro polifonico Rutuli Cantores di Ardea.

Docente di grammatica della musica e di alfabetizzazione musicale per bambini; in Nuova Armonia è inoltre maestro del coro di voci bianche “InCanto”, con il quale ha eseguito (su incarico di Bruna Liguori Valenti) sei brani di Tullio Visioli in prima esecuzione al XIV, XV e XVI Campus musicale dell’Aureliano.

Nuova Armonia ha affidato a Costantino Savelloni i cori “inCanto” e “Disincanto”, i laboratori corali bambini e polifonia, il corso di grammatica della musica.