valeria santoro

valeria santoroValeria Santoro è nata a Napoli nel 1974. Dopo la laurea magistrale presso l’Istituto universitario navale di Napoli, consegue la laurea triennale con indirizzo danza contemporanea presso l’Accademia nazionale di danza (AND) di Roma con una tesi inserita dall’Associazione italiana per la ricerca sulla danza tra i lavori maggiormente significativi per l’a.a. 2008-2009 e proposta per la pubblicazione. Successivamente si laurea con lode al biennio specialistico in discipline coreutiche (indirizzo danza contemporanea) dell’AND in metodologia della tecnica Cunningham con Dino Verga.

Vincitrice di borse di studio per “Vignale Danza” nel 1997 e 1998, si è formata in danza contemporanea e jazz con Joseph Fontano, Fabio Molfesi, Mirco Visconti, André de la Roche, Max Luna, Gino Labate, Gao Yanjinzi, Guillame Siard (Ballet Preljocaj) e tanti altri. Studia anche flamenco, danza di carattere con S. Prijkov e danza moderna con vari coreografi televisivi (tra cui Franco Miseria, Mia Molinari, Steve La Chance, Garrison Rochelle). Approfondisce lo studio delle tecnica Limón based e del repertorio Limón con Roxane D’Orléans Juste (associate artistic director, Limón Foundation New York), Nina Watt, Betty Jones, Fritz Ludin (Limón Foundation New York).

Membro DES (Associazione nazionale danza educazione scuola) dal 2010, AndiDicor dal 2011 e CID (Conseil international de la danse Unesco), ha partecipato a numerosi seminari: danza classica con M. Zagourskaja (dir. Accademia Vaganova di San Pietroburgo) e con A. Prina (dir. Teatro alla Scala di Milano); metodologia, fisiotecnica, anatomia, storia della danza, solfeggio e didattica presso l’Accademia nazionale di danza.

Dal 1993 fa diverse esperienze didattiche in propedeutica della danza classica, tecnica accademica (metodo Vaganova), modern jazz e in danza contemporanea.

Certificata Pilates Studio. Si occupa di formazione docenti (Teatro Carlo Felice, Genova, 2015) nell’ambito del corso di formazione docenti dell’UISP di Genova; per la scuola di formazione “La Potenza della danza” si occupa di formazione in danza contemporanea e tiene seminari e master in Pilates per danzatori e tecniche di supporto al danzatore.

Dal 1994 partecipa come assistente alle coreografie a numerosi spettacoli di danza, teatro e tv, tra cui : “Insieme per Telefono azzurro”, “La moda e la danza” (Teatro Augusteo di Napoli), “Fantasie nel tempo e nello spazio” (Teatro Leopardi di Napoli), Carnevale in happening” (Teatro Salvo D’Acquisto di Napoli), “Telethon 2005”, “Napoli notte bianca 2006”.

Nel 1998 è assistente alle coreografie nella realizzazione del video “Napoli sotterranea” (coproduzione Rai), vincitore del Festival di Barcellona nella sezione documentaristica.

Dal 1997 al 2006 è coreografa degli spettacoli della “Dance Academy” e mette in scena gli adattamenti di “Hair”, “Aggiungi un posto a tavola” (Teatro Bellini di Napoli) e “Se il tempo fosse un gambero” (Teatro Politeama di Napoli).

Nell’estate del 2010 e del 2011 collabora al I e II Master di danza dei Comuni della Valle dell’Ofanto, partecipando come coreografa e danzatrice agli spettacoli di danza, musica e poesia “Il tempo ritrovato” e “Il giro del mondo in 40 canzoni” patrocinati dalla Regione Basilicata.

Ha ballato in alcuni spettacoli dell’Accademia nazionale di danza, tra cui: “Contact Improvisation e improvvisazione coreografica” (S. Muller, 2006), “A Choreographic Offering” (repertorio Limòn, 2008). Nel 2009 è coreografa e interprete in alcuni spettacoli dell’AND e in “Archdanza” (Teatro La Perla di Napoli). Ballerina solista negli spettacoli di danza contemporanea “Serata tango… Milonga” e “Tango solo, solo tango” (coreografie M. Visconti, 2005).

Nel 2011 partecipa allo scambio culturale Italia-Cina tra l’Accademia nazionale di danza di Roma e la Beijing Dance Academy (Accademia nazionale di danza di Pechino), dove studia danza classica cinese e body rhythm con docenti cinesi e Tecnica Cunningham con Dino Verga.

Nuova Armonia ha affidato a Valeria Santoro i corsi di danza propedeutica, classica, contemporanea, fisiotecnica per danzatori, fisiotecnica e il laboratorio cantanti.